Scopri le regole sul coronavirus a Londra in lingua inglese.Informazioni sul COVID-19

Informazioni doganali per il Regno Unito

Entrando nel Regno Unito, potrebbe essere richiesto il pagamento di un dazio doganale per certi tipi di beni di consumo, ad esempio vino e sigarette. 

Prima di partire, è consigliabile verificare le regole applicabili.

Se si ha in programma di portare alcol, tabacco o souvenir all'interno del Regno Unito, è bene controllare le norme doganali.

Tali norme fanno distinzione fra merce acquistata all'interno dell'Unione Europea (UE) e in paesi non facenti parte dell'UE.

Visitate il sito Web di HM Revenue and Customs per informazioni doganali complete.

Viaggiatori provenienti da un paese dell'UE

A chi viaggia verso il Regno Unito da un paese dell'UE, verificate le informazioni fornite da HMRC sui quantitativi ammessi all'interno dell'UE prima di partire, in quanto sono applicabili alcune regole.

Viaggiatori provenienti da un paese non appartenente all'UE

A chi viaggia verso il Regno Unito da un paese non appartenente all'UE, verificate le informazioni fornite da HMRC sui quantitativi ammessi da paesi non appartenenti all'UE.

Rimborso dell'IVA

A partire dal 1° gennaio 2021, il governo del Regno Unito ha cessato le vendite esenti da imposte in aeroporti, porti e stazioni Eurostar.

Questo significa che non è possibile acquistare prodotti esenti da imposte, come dispositivi elettronici e capi d’abbigliamento, quando si viaggia verso paesi esterni all’UE.

I rimborsi IVA per i visitatori stranieri nei negozi britannici sono stati ora eliminati.

Se vi recate a Londra con provenienza fuori dal Regno Unito, potete trovare tutte le informazioni necessarie sui visti per il Regno Unito.