visitlondon.com Guida ufficiale per i visitatori

Mark Jenner London Underground

Dai felici ricordi di quando, da bambino, viaggiava sulla metropolitana di Londra in compagnia della madre fabbricante di cappelli, fino a un tragitto in funivia attraverso il Tamigi, l’amore del capostazione Mark per i trasporti di Londra evolve di pari passo con la città. Guardate e condividete la sua storia londinese e scoprite tutti i modi per spostarsi nella capitale e conoscerla da una nuova prospettiva.

Informazioni su Transport for London

Spostarsi a Londra

Gestito da Transport for London, il sistema integrato di trasporto pubblico di Londra è uno dei migliori al mondo.

Potrete spostarvi in diversi modi, ogni volta vivendo la città in modo diverso, con la possibilità di passare facilmente da un mezzo di trasporto all’altro e utilizzare la combinazione che più vi conviene. I trasporti della capitale comprendono:

• La metropolitana di Londra (Tube)

• Autobus

• Il Barclays Cycle Hire, un sistema pubblico di bike sharing

• L’Emirates Air Line, una funivia che attraversa il Tamigi

• Battelli sul Tamigi: battelli di linea e tour organizzati

• La London Overground, un servizio ferroviario urbano

• La Docklands Light Railway (DLR), un sistema di metropolitana leggera

• Tram

• Taxi ufficiali (black cab) o privati (minicab)

La mappa dei trasporti di Londra è divisa in 9 zone, con la maggior parte delle attrazioni turistiche comprese nelle zone 1 e 2.

La Visitor Oyster card è un’ottima opzione per chi vista Londra. Le Visitor Oyster card possono essere acquistate solo prima di partire; assicuratevi quindi di procurarvi la vostra in anticipo.

La Visitor Oyster card è una carta prepagata ricaricabile che da accesso ai trasporti di Londra. A ogni viaggio, viene addebitata sulla carta una tariffa che varia a seconda dell’orario, la destinazione e il mezzo di trasporto utilizzato. È possibile ricaricare le Visitor Oyster card presso le stazioni della metropolitana e gli uffici informazioni turistiche.

Se per esempio avete in programma una visita di 4 giorni, con 40 sterline potrete garantirvi un numero illimitato di viaggi nel centro di Londra (zone 1 e 2) e un singolo viaggio sul Emirates Air Line.

Nell’arco di 24 ore (dalle 4:30 fino alle 4:29 del giorno successivo) è possibile effettuare un numero illimitato di viaggi, senza mai superare il tetto massimo di spesa giornaliera. Se quindi, per esempio, visitate il centro di Londra (zone 1 e 2) spostandovi in metropolitana e autobus, non pagherete mai più di 8,80 sterline al giorno, anche facendo 20 viaggi!

Con la vostra Visitor Oyster card è possibile ottenere uno sconto sulla funivia di Londra Emirates Air Line (del 25%), e sulla maggior parte dei battelli sul Tamigi (del 10%).

Scopri altre storie