Metropolitana di Londra

La metropolitana di Londra, o “Tube”, com’è anche conosciuta, è in genere il modo più rapido e semplice per spostarsi in città.

La Grande Londra è servita da 12 linee della metropolitana, oltre che dal Docklands Light Railway (DLR) e da una rete ferroviaria locale ad essa collegata. I treni della metropolitana circolano dalle 5:00 di mattina fino a mezzanotte e la domenica funzionano a orario ridotto. Gli orari esatti variano in base alla stazione e alla linea, pertanto è consigliabile controllare il sito di Transport for London.

Per informazioni più dettagliate sulle stazioni e sul migliore itinerario per raggiungere la vostra destinazione, si consiglia di utilizzare il Pianificatore Itinerari di Transport for London.

Zone tariffarie della metropolitana di Londra

La mappa dei trasporti di Londra è suddivisa in nove zone concentriche, con le zone 1 e 2 che corrispondono al centro della città e le zone dalla 6 alla 9 che coprono l'estrema periferia. Per usufruire di tariffe più convenienti ed evitare le code, consigliamo di utilizzare un’Oyster card e/o una Travelcard. Ricordiamo che i passeggeri sprovvisti di regolare titolo di viaggio saranno soggetti all’immediato pagamento di una multa.

Per la metropolitana, le tariffe dell’Oyster card sono sempre inferiori a quelle dei tradizionali biglietti cartacei.

Varie riduzioni ed esenzioni sono disponibili per bambini, studenti, persone anziane e disabili. Per maggiori dettagli, consigliamo di visitare le sezioni dedicate alle Oyster card e Travelcard, così come il sito di Transport for London.

Mappe e guide gratuite della metropolitana di Londra

Trasport for London mette a disposizione, in tutte le stazioni della metropolitana, mappe e guide gratuite per favorire una più facile circolazione dei suoi utenti. Gli uffici di assistenza viaggiatori di Londra vendono i biglietti e forniscono mappe gratuite. Questi punti informativi sono localizzati, ad esempio, presso tutti i terminal dell’aeroporto di Heathrow, le principali stazioni di Londra e all’interno degli uffici informazioni turistiche.

Nella nostra sezione mappe è possibile scaricare una pratica mappa della rete metropolitana e degli autobus.

Consigli per chi viaggia in metropolitana

Ideate nel 1933 da Herry Beck, la piantina della metropolitana di Londra è un classico della progettazione del XX secolo. Il disegno è molto pratico e indica chiaramente le direzioni generali (nord, sud, est o ovest) utilizzate per designare i treni, e gli interscambi tra le linee. Di seguito altri utili consigli per l’utilizzo della metropolitana:

  • Se possibile, evitare di viaggiare durante le ore di punta (7:30-10:00 e 16:30-19:00)
  • Controllare la destinazione sulla parte anteriore del treno
  • Sulle scale mobili, rimanere sulla destra

Accesso alla metropolitana: passeggeri disabili o a mobilità ridotta

Alla maggior parte delle stazioni si accede attraverso scale e gradini. Nelle ore di punta, la metropolitana di Londra può essere molto affollata e, di conseguenza, per chi ha problemi di mobilità può risultare complicato spostarsi.

Molte stazioni situate nei livelli inferiori della metropolitana sono dotate di scale mobili per l’accesso alle piattaforme. Tuttavia, in quasi tutte queste stazioni sono anche presenti scale che collegano la strada con la biglietteria e/o le scale mobili e gli ascensori con le piattaforme. È possibile consultare quali stazioni sono prive di scale nella mappa della metropolitana scaricabile gratuitamente sulla sezione del nostro sito dedicata alle mappe di Londra.

Per salire sui treni della metropolitana, generalmente bisogna superare un gradino che può misurare fino a 20 centimetri, verso l’alto o verso il basso, tra la piattaforma e il treno. Nel caso questo possa costituire un problema, consigliamo di viaggiare nel primo vagone affinché il conducente possa vedervi più chiaramente e concedervi tutto il tempo necessario per salire o scendere.

Per maggiori informazioni, visitate la pagina sull’accessibilità di Transport for London o leggete la nostra guida ai trasporti accessibili.

Ulteriori idee

  • In taxi a Londra

    Tutto quello che c’è bisogno di sapere sui taxi di Londra

  • Docklands Light Railway

    I treni senza conducente della Docklands Light Railway servono le zone orientali e sudorientali di Londra

  • Servizio battelli sul Tamigi

    Il servizio battelli sul Tamigi è molto utilizzato sia dai visitatori che dai pendolari. Che cosa aspettate a salire a bordo!

Blog post

Leggi di più sul blog di visitlondon.com