Londra in bicicletta

Girare in bicicletta per Londra è un ottimo modo per esplorare la città e risparmiare sui trasporti.

Negli ultimi anni la rete ciclabile di Londra è stata migliorata notevolmente, soprattutto grazie alla creazione di nuove piste ciclabili e del sistema di bike sharing Barclays Cycle Hire. Con alcune semplici precauzioni, girare in bici per Londra può essere un modo unico e divertente per conoscere la città.

Il sito di Transport for London offre una serie di utili risorse per i ciclisti. Il Pianificatore Itinerari, ad esempio, è uno strumento molto pratico per chi vuole programmare un itinerario in bicicletta o con i mezzi pubblici. Consigliamo di utilizzare le opzioni avanzate per pianificare il vostro percorso in bici.

Per circolare in bicicletta sulle trafficate strade di Londra, è essenziale indossare un casco. Alcune persone portano anche una mascherina protettiva. Inoltre, per essere ben visibili agli altri utenti della strada, è molto importante dotarsi di indumenti riflettenti e assicurarsi che le luci della propria bici funzionino correttamente.

London Cycle Hire and Guided Tours

Il Barclays Cycle Hire è un sistema pubblico di bike sharing per spostamenti a corto raggio attraverso la capitale. Migliaia di biciclette col marchio "Boris bikes" (dal nome del sindaco di Londra Boris Johnson) sono disponibili presso le apposite stazioni dislocate in tutta la città.

Se si dispone di un indirizzo nel Regno Unito, sul sito web Barclays Cycle Hire di Transport for London è possibile registrarsi per ricevere una "membership key". Il sistema è aperto anche agli utenti occasionali (compresi i non residenti nel Regno Unito), i quali non devono fare altro che avvicinarsi alle stazioni di bike sharing e pagare con carta di credito o debito (Visa o MasterCard) l'importo corrispondente alla durata desiderata del noleggio.

Se si vuole noleggiare una bicicletta per un giorno o più, può essere più conveniente rivolgersi a una delle agenzie di noleggio bici della città. Per maggiori dettagli, visitate il sito di Transport for London.

In alternativa, perché non lasciare che una guida esperta vi mostri la città durante un ciclotour di Londra? Esistono visite guidate in bicicletta per tutti i livelli, sia se si desidera visitare i principali luoghi d'interesse della città o allontanarsi dai percorsi più battuti.

Itinerari di cicloturismo

Parchi reali: i parchi reali di Londra offrono fantastici e verdi percorsi ciclabili attraverso la città. È consentito circolare in bici su tutte le strade e su alcune piste ciclabili specificamente segnalate all'interno dei parchi (escluso Primrose Hill). Molti di questi percorsi sono collegati con la vastissima rete ciclabile della capitale.

Tamigi: lungo le sponde del Tamigi ci sono lunghi tratti di strada chiusi al traffico. La maggior parte di questi percorsi ciclabili coincide con il sentiero "Thames Path National Trail" e la circolazione in bici è consentita solo in certe parti del percorso. Per saperne di più, entrate nel sito del Thames Path National Trail.

I canali: Londra ha miglia e miglia di canali e vie navigabili, con con strade che li costeggiano (generalmente pianeggianti) molto frequentate dai ciclisti. Per ulteriori dettagli, controllare il sito web Canal & River Trust.

Lee Valley: la Lee Valley, a nord di Londra, dispone di 43 km (27 miglia) di piste ciclabili. Visitate il sito del Lee Valley Park per maggiori informazioni.

Wandle Trail: il fiume Wandle, a sudovest di Londra, in passato fu ampiamente industrializzato. Oggi, la via che costeggia il fiume è per lo più chiusa al traffico e collega i comuni di Wandsworth, Merton, Croydon e Sutton. Per saperne di più, visitate il sito del Merton Council's Wandle Trail.

Thames Cultural Cycling Tour: il Thames Cultural Cycling Tour è un percorso di 27 km (17 miglia) che vi farà conoscere in profondità la storia marittima di Londra. Potete informarvi e scaricare una mappa del Thames Cultural Cycling Tour cliccando qui.

Per altri percorsi ciclabili, potete visitare le sezioni dedicate ai ciclisti del sito di Transport for London.

Biciclette e trasporto pubblico

Le biciclette pieghevoli possono essere caricate senza restrizioni su tutte le linee della metropolitana, battelli, treni locali, Docklands Light Railway, tram e, a discrezione del conducente, persino sugli autobus.

Le biciclette non ripiegabili possono essere trasportate per alcuni tratti della rete ferroviaria di superficie e metropolitana, a seconda del momento del giorno. Per maggiori dettagli visitate il sito di Transport for London. Anche il servizio battelli sul Tamigi accetta a bordo le bici non pieghevoli.

Le restrizioni all'accesso di biciclette, pieghevoli e non, sui treni nazionali variano a seconda della compagnia, quindi è consigliabile contattare il proprio operatore ferroviario prima della partenza. Pe le informazioni di contatto, entrate nel sito web National Rail Enquiries.

Ulteriori idee

  • Metropolitana di Londra

    Tutto quello che c’è bisogno di sapere sulla metropolitana, o “Tube”, di Londra

  • Servizio battelli sul Tamigi

    Il servizio battelli sul Tamigi è molto utilizzato sia dai visitatori che dai pendolari. Che cosa aspettate a salire a bordo!

  • In autobus a Londra

    L’autobus è uno dei mezzi più economici per spostarsi a Londra

Blog post

Leggi di più sul blog di visitlondon.com